ricerche di mercato
  

Consulenza aziendale dal 1988
About us
Consulenza: elezioni
Guàina o Guaìna?

 

Nonostante sia invalsa l'abitudine di pronunciare guaina con l'accento sulla a, la pronuncia corretta lo prevede sulla i. Quando adopererete la pronuncia corretta, però, preparatevi a vedere un'espressione quanto meno stranita nei vostri interlocutori.

 

Le guaine hanno attualmente in prevalenza un uso industriale, nell'elettricità e nell'edilizia, un uso che è stato marginale fino all'introduzione della gomma sintetica e della plastica in tutte le loro varianti. Ma il loro primo vero uso di massa si è avuto nelle guaine femminili, usate all'inizio per contenere i fianchi, successivamente anche per sostenere con un reggicalze incorporato per l'appunto le calze, di cotone, di seta e infine di nailon. Era l'inizio del secolo scorso, e di certe cose non si parlava certamente alla radio (che fino alla prima metà degli anni '30 possedevano comunque in pochissimi) o al cinema (che in teoria fino al '27, ma in pratica ben oltre, era tra l'altro ancora muto). Erano, però, articoli che con un po' di fortuna si potevano vedere su delle riviste o su dei quotidiani.

 

Uomini e donne impararono subito la parola come veniva loro naturale leggerla in italiano, quindi con l'accento sulla a: una pronuncia corretta non era dato loro di ascoltarla. E le donne le comprarono e ne parlarono. Gli uomini ne parlarono ancora di più. Tutto questo per decenni, e adesso la pronuncia errata è quasi la norma.

 

Il fatto che guaina derivi dal latino vagina è del tutto secondario, ma spiega il posizionamento dell'accento.


© Cercom - Tutti i diritti riservati - Link e citazioni permessi riportando sempre in chiaro la fonte: Cercom.it o Cercom.com -
Pagina letta 10027 volte


Stampa pagina Stampa pagina

Ricerche quantitative
Consulenza: marketing
Software by:
  freeguppy.org   © 2004-2013   More info ...